INCROCI N. 63

bambina-su-un-albero-molto-intrecciato

Nei corridoi del garage le auto al mattino partono adagio, quasi in sordina, per non disturbare.

In un angolo, davanti ad una serranda aperta, un papà cerca di tranquillizzare la piccola che ha in braccio.

In macchina, già legato al suo seggiolino, un altro bambino, più grande, guarda e aspetta.

Si distinguono solo suoni dolci e suoni acuti.

“Dai piccolina, dai, lo so, non hai voglia, oggi proprio non hai voglia di andare, ma guarda tuo fratello, lui aspetta noi, lui sarà con te tutto il giorno, e lo sai che all’asilo ti diverti, poi. Su, non piangere, che poi ti devo soffiare il naso e non ti piace e lo sai che la mamma ha la febbre e non potete stare con lei oggi, e i nonni non ci sono, sono andati dalla Nonna Betta, che è tanto vecchia e ha bisogno di aiuto. Dai piccola Agata, dai, che questo suono costante, così lungo, così acuto, mi resterà nelle orecchie tutto il giorno, lo sai che la mia giornata sarà tanto triste finché non potrò tornare a prendervi, vero? Io tutto il giorno penserò a te che non hai voglia di stare dove sei.

È troppo presto per cominciare a stare dove vogliono gli altri, non hai ancora tre anni e le regole ti costringono in una gabbia, prima la macchina, che hai sempre odiato, poi l’asilo, che spero dopo un po’ tu riesca ad accettare. Perché noi ti vogliamo bene, noi vogliamo solo coccolarti, noi vogliamo solo stare con te.

Agata, sai cosa faccio? Io non ho più voglia di sentirti piangere, io voglio vivere la mia vita con te che ridi, è così bella la tua risata e anche quella di Alessandro. Dai Alessandro, immaginiamo di essere su un albero, seduti insieme su un ramo e vedere la strada da lì, vero che è bella? Dai, ridiamo, ridiamo tutti insieme perché siamo felici, ci riesci, Alessandro? Che bravo che sei, vedi Agata, Alessandro ride, io rido, e tu non vuoi ridere con noi?

 

 

Ohmamma, anche per oggi ce l’ho fatta.”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...